Passa ai contenuti principali

Personal Stylist

Is Personal Stylist  expensive?

 Il Personal Stylist è costoso?

You can make your dream, a Personal Stylist that don't cost a fortune!

Have you to go to a wedding,  to an anniversary, to a date, to a special occasion?

You don't know yet what wear! 

Have you changed work and you don't have time?

Do you need to refresh your wardrobe, but you don't have enough money?

Are you not yet sure about your image show of your full potential, and personal stylists is too expensive?

Well you are in the right place!

I will be your free Personal Stylist!

Send me the pictures of your preferred outfits, with a kind of event's description and 

I will give to you styling tips, to make you comfortable, beautiful, discovering your own style day by day.

Send pictures 1 or 2 weeks before the event.

Email: lrfashionmoda@gmail.com

...........................

Il Personal Stylist è costoso?

Puoi realizzare il tuo sogno, un Personal Stylist che non costa una fortuna!

Devi andare a un matrimonio, a un anniversario, a un appuntamento, a un'occasione speciale?

Non sai ancora cosa indossare! 

Hai cambiato lavoro e non hai tempo?

Avete bisogno di rinfrescare il vostro guardaroba, ma non avete abbastanza soldi?

Non siete ancora sicuri che la vostra immagine mostri tutto il vostro potenziale, e i personal stylist sono troppo costosi?

Bene, sei nel posto giusto!

Sarò il tuo Personal Stylist gratuito!

Mandami le foto dei tuoi abiti preferiti, con una descrizione dell'evento e 

Ti darò consigli di stile, per farti sentire a tuo agio, bella, scoprendo il tuo stile giorno per giorno.

Invia le foto 1 o 2 settimane prima dell'evento.

Email: lindaromano1980@gmail.com 

Commenti

Post popolari in questo blog

Regali di Natale per lei, donna, mamma e amica.

Sta arrivando il Natale e come ogni anno i regali diventano il tuo dilemma, cosa regalare ad un amica, alla mamma, alla sorella, alla fidanzata. Tante idee e tanti dubbi: non so cosa comprare, non ho molti soldi, le piacerà? L’ importante è sempre fare le cose con il cuore. Noi siamo qui per aiutarti a risolvere il problema.  Il regalo deve essere bello, ma per essere gradito deve sempre rispecchiare la personalità di chi lo riceve. Oppure finirà sullo scaffale dello sgabuzzino pronto per essere al più presto riciclato.  Ovviamente più alto sarà il nostro budget e più facile sarà comprare i regali e per  questo che il mio obbiettivo sarà invece aiutare il compratore medio, guidandolo nella scelta giusta senza spendere troppo . Prima di tutto, cominciamo dicendo che io sconsiglio  di regalare dei vestiti, a meno che nn si conosce benissimo la persona alla quale si fa il regalo. L’abbigliamento è sempre molto personale, quindi al massimo ci si deve limitare a regalare delle sciarpe o fou

Curiosità sul natale: come si festeggia negli altri paesi?

Il Natale è  la festività più conosciuta al mondo. Ovunque ci saranno gli alberi di Natale, con i regali, le letterine per Babbo Natale, il cenone della vigilia, e in molti paesi anche il presepe. Spesso pensiamo che il Natale sia solo questo,  ma  in realtà non è così, ci sono infatti diverse tradizioni legate ad ogni paese, alcune completamente lontane dalle nostre. Di seguito alcune curiose tradizioni di paesi vicini e lontani. In Germania La leggenda vuole che la notte del 5 Dicembre i bambini si preparino all’ arrivo di St. Nikolaus  lasciando le proprie scarpe sul davanzale o fuori dal portone. Quella notte St. Nikolaus lascerà nelle scarpe dei bimbi buoni dei cioccolatini e in quelle dei bimbi birichini dei ramoscelli di legno.Oggi la maggior parte dei bambini tedeschi appende le scarpette all’albero di Natale. Austria e Trentino Alto Adige  Una delle tradizioni più bizzarre è quella di Krampus, la demoniaca figura mezza capra e mezzo uomo che scende nelle strade alla ricerca de

Rinascimento

La parola francese Renaissance significa rinascita, e si riferisce a una storia europea emersa dalla fine del Medioevo all'era della modernità, radicando i secoli XV e XVI. Il rinascimento comprendeva la rinascita delle fonti classiche, come sculture, architetture, scienza, filosofia, matematica, e fu un periodo di commercio, invenzione, comunicazione, scoperta, arte e lusso. Durante il Rinascimento l'abbigliamento divenne un investimento estremamente importante, simbolo del lusso e della ricchezza delle corti.  Firenze fu, durante il Rinascimento, il maggior centro di influenza e innovazione, scenario di idee intellettuali e artistiche. Artisti come Leonardo Da Vinci, Raffaello, Boccaccio, Donatello e altri lavorarono a Firenze ed è attraverso la loro arte e i loro ritratti che abbiamo conosciuto la moda nel periodo rinascimentale.  Il guardaroba delle donne era composto da un abito di lino bianco con maniche lunghe e un abito lungo in colore contrastante, con un top stretto e