Passa ai contenuti principali

Via le rughe con l'olio d'oliva/Wrinkles away with virgin olive oil 🫒


 La prima prova archeologica dell’ uso cosmetico dell'olio d'oliva nell’ antichita è  stata ritrovata nei flaconi che contenevano un mix di piombo e olio d’ oliva all'interno delle tombe egiziane datate intorno al 5000 ac.

In grecia veniva utilizzato dagli atleti dell’antica grecia per difendere il corpo dai raggi del sole. Anche la classica acconciatura a piega delle donne greche, prevedeva impacchi di preparazione all'olio d'oliva.

In epoca Romana l'olio d'oliva veniva usato non solo come base dei loro piatti, ma anche in campo medico, in  campo religioso, per curare le ferite, come insetticida, e nella cosmesi.

Una miscela di olio d'oliva e ricino veniva usata come rinforzante per i capelli e mescolato al profumo diventava una lozione da  applicare una volta al giorno sui capelli . 

Furono i romani ad usare per primi l’olio d’oliva come antirughe.

 L'olio d'oliva puo’, infatti, aiutare la pelle a trattenere meglio l’ acqua, rallentandone l'evaporazione superficiale. Cosi,  idratando la pelle sin da giovanissimi con  l'olio d'oliva questa aumenta la sua elasticità e previene la formazione delle rughe. 

Questo perche’ l’olio d’oliva contiene delle proprietà fondamentali:

I grassi monoinsaturi: possiedono un alto potere rassodante;

Gli antiossidanti: combattono i radicali liberi, attenuando piccole rughe e il colore bluastro delle occhiaie;

Il magnesio, il ferro e le vitamine (A,D ed E): rinforzano le palpebre.

Una lozione antirughe a base di olio d’oliva può essere realizzata con il fai da te, e per magia senza spendere tanti soldi in cosmetica ci ritroveremo con un ottimo rimedio per prevenire le rughe. Innanzitutto bisogna utilizzare sempre un olio d'oliva extravergine biologico di ottima qualità.

Esistono differenti modi per poter utilizzare l' olio d'oliva come antirughe. 

1)Il piu semplice è versare l'olio d’oliva in un boccettino di vetro:

 stendere sul viso qualche goccia ogni sera usando un dischetto di cotone e picchiettare delicatamente sul viso, eseguendo un leggero massaggio che ne favorisce l’assorbimento e la microcircolazione. 

È consigliato usare l’olio solo di sera prima di andare a dormire soprattutto perché il trattamento lascia la cute molto unta.

2) Piu indicato per attenuare le rughe esistnti è


creare una crema aggiungendo all'olio d'oliva dello yogurt greco e del miele:

 Miscelare  tutti gli ingredienti e stendere il composto sul viso per una 20 di minuti .  Una volta trascorso il tempo basta lavare la faccia con acqua tiepida e tamponare con un’asciugamani morbido. Il trattamento puo essere ripetuto piu volte in una settimana.

Ovviamente l’ olio d’oliva non fa miracoli, ma se cominciamo presto ad usarlo possiamo risparmiare tempo e soldi in futuro, io l’ho fatto!

Provaci anche tu!


‐--------------


Wrinkles away with virgin olive oil 🫒 



The first archaeological evidence of the cosmetic use of olive oil in antiquity was found in bottles containing a mixture of lead and olive oil inside Egyptian tombs dating from around 5000 BC.



In Greece it was used by ancient Greek athletes to protect their bodies from the sun's rays. Even the classic hairstyle of Greek women involved olive oil preparation packs.

In Roman times, olive oil was used not only as the basis of their dishes, but also in medicine, in religion, to treat wounds, as an insecticide, and in cosmetics.

A mixture of olive oil and castor oil was used as a hair strengthener, and mixed with perfume it became a lotion to be applied once a day on the hair. 

The Romans were the first to use olive oil as an anti-wrinkle agent.

  Olive oil can, in fact, help the skin to better retain water by slowing down its surface evaporation. So moisturising the skin from a young age with olive oil increases its elasticity and prevents the formation of wrinkles. 



This is because olive oil contains fundamental properties:

- Monounsaturated fats: they have a high firming power;

- Antioxidants: they fight free radicals, reducing small wrinkles and the bluish colour of dark circles;

- Magnesium, iron and vitamins (A, D and E): strengthen the eyelids.

An anti-wrinkle lotion based on olive oil can be made by DIY, and magically without spending a lot of money on cosmetics we will end up with an excellent remedy to prevent wrinkles. 

First and foremost, you must always use top quality organic extra virgin olive oil.

There are different ways of using olive oil as an anti-wrinkle remedy. 

1) The simplest is to pour olive oil into a small glass bottle:

  Apply a few drops to your face every evening using a cotton pad and gently dab onto your face, performing a gentle massage to aid absorption and microcirculation. 

It’s recommended to use the oil only before going to bed, especially as the treatment leaves the skin very greasy. 


2) More suitable for reducing existing wrinkles is to create a cream by adding Greek yoghurt and honey to olive oil:

 Mix all the ingredients and apply the mixture on the face and leave it for 20 minutes.  Once the time has elapsed, simply wash your face with lukewarm water and pat dry with a soft towel. The treatment can be repeated several times a week.

Obviously olive oil does not work miracles, but if we start using it early we can save time and money in the future!

I did it!

Try it yourself!




Commenti

Post popolari in questo blog

Regali di Natale per lei, donna, mamma e amica.

Sta arrivando il Natale e come ogni anno i regali diventano il tuo dilemma, cosa regalare ad un amica, alla mamma, alla sorella, alla fidanzata. Tante idee e tanti dubbi: non so cosa comprare, non ho molti soldi, le piacerà? L’ importante è sempre fare le cose con il cuore. Noi siamo qui per aiutarti a risolvere il problema.  Il regalo deve essere bello, ma per essere gradito deve sempre rispecchiare la personalità di chi lo riceve. Oppure finirà sullo scaffale dello sgabuzzino pronto per essere al più presto riciclato.  Ovviamente più alto sarà il nostro budget e più facile sarà comprare i regali e per  questo che il mio obbiettivo sarà invece aiutare il compratore medio, guidandolo nella scelta giusta senza spendere troppo . Prima di tutto, cominciamo dicendo che io sconsiglio  di regalare dei vestiti, a meno che nn si conosce benissimo la persona alla quale si fa il regalo. L’abbigliamento è sempre molto personale, quindi al massimo ci si deve limitare a regalare delle sciarpe o fou

Rinascimento

La parola francese Renaissance significa rinascita, e si riferisce a una storia europea emersa dalla fine del Medioevo all'era della modernità, radicando i secoli XV e XVI. Il rinascimento comprendeva la rinascita delle fonti classiche, come sculture, architetture, scienza, filosofia, matematica, e fu un periodo di commercio, invenzione, comunicazione, scoperta, arte e lusso. Durante il Rinascimento l'abbigliamento divenne un investimento estremamente importante, simbolo del lusso e della ricchezza delle corti.  Firenze fu, durante il Rinascimento, il maggior centro di influenza e innovazione, scenario di idee intellettuali e artistiche. Artisti come Leonardo Da Vinci, Raffaello, Boccaccio, Donatello e altri lavorarono a Firenze ed è attraverso la loro arte e i loro ritratti che abbiamo conosciuto la moda nel periodo rinascimentale.  Il guardaroba delle donne era composto da un abito di lino bianco con maniche lunghe e un abito lungo in colore contrastante, con un top stretto e

Curiosità sul natale: come si festeggia negli altri paesi?

Il Natale è  la festività più conosciuta al mondo. Ovunque ci saranno gli alberi di Natale, con i regali, le letterine per Babbo Natale, il cenone della vigilia, e in molti paesi anche il presepe. Spesso pensiamo che il Natale sia solo questo,  ma  in realtà non è così, ci sono infatti diverse tradizioni legate ad ogni paese, alcune completamente lontane dalle nostre. Di seguito alcune curiose tradizioni di paesi vicini e lontani. In Germania La leggenda vuole che la notte del 5 Dicembre i bambini si preparino all’ arrivo di St. Nikolaus  lasciando le proprie scarpe sul davanzale o fuori dal portone. Quella notte St. Nikolaus lascerà nelle scarpe dei bimbi buoni dei cioccolatini e in quelle dei bimbi birichini dei ramoscelli di legno.Oggi la maggior parte dei bambini tedeschi appende le scarpette all’albero di Natale. Austria e Trentino Alto Adige  Una delle tradizioni più bizzarre è quella di Krampus, la demoniaca figura mezza capra e mezzo uomo che scende nelle strade alla ricerca de